display flessibili
Notizie & attualità

Display flessibili: ecco il futuro che ci attende

Autore:

Home » Notizie & attualità » Display flessibili: ecco il futuro che ci attende

Condividi l'articolo su:


Seguici sulle pagine ufficiali:



Non si tratta di finzione né di una realtà futuristica, ma di una tecnologia così prossima da poter essere distribuita nel mercato già da fine del 2018 e inizio del 2019: stiamo parlando dei display flessibili. 

Questa tecnologia altamente sofisticata, secondo molte fonti autorevoli, troverà il suo primo sviluppo nella realizzazione di smartphone con display flessibile e ultra pieghevole.

La prima casa produttrice che a quanto pare si starebbe preparando al lancio nel mercato, per gli inizi del 2019 con uno nuovo smartphone avente questa tecnologia, è la famosissima azienda coreana Samsung.

Molto probabilmente, secondo rumors interni, anche la casa produttrice Huawei starebbe lavorando nella stessa direzione e, sorprendentemente, potrebbe anche superare di qualche mese il lancio della concorrente Samsung.

 

 

Anche Nokia fece il suo debutto durante la Display Week 2014, organizzata dalla Society for Display Information, presentando due display OLED in grado di piegarsi: solo ora però sono stati risolti i problemi di ingegnerizzazione dei circuiti che prima invece causavano impossibilità d’uso.

Chi realizza i display flessibili?

In testa a questo fantastico progetto sulla realizzazione degli schermi, c’è la nota multinazionale LG Display che sta lavorando per la distribuzione nelle aziende leader sopra citate. 

Infatti, è proprio la LG ad aver lavorato e perfezionato questa tecnologia fino a renderla una realtà concretizzabile, pronta ad essere distribuita alle aziende che ne faranno richiesta.



Ti sta piacendo l'articolo e lo stai trovando interessante?

Spero di si! Ma prima di continuare con la lettura, se non l'hai già fatto, potresti lasciare un +1 ? Mi faresti molto felice, grazie!




LG Display infatti, già al CES 2018 di gennaio, ha presentato a tutto il mondo il suo ultimo prototipo di una TV OLED da 65 pollici con una risoluzione 4K, completamente arrotolabile!

 

 

Quali sono i possibili campi di utilizzo futuri?

La tecnologia dei display flessibili rappresenta sotto molti punti di vista, uno sviluppo a dir poco fantastico ed assolutamente innovativo.

Oltre a smartphone e tv sempre più tecnologici ed avanzati, le applicazione di questi schermi possono trovare ampio utilizzo anche in altri contesti più diversificati: nel design e nell’architettura, per esempio, si può sfruttare questa tecnologia per realizzare oggetti o strutture interattive che possano esprimersi liberamente senza sottostare ai vincoli dei modelli rigidi e inflessibili degli schermi attuali.

Stiamo parlando insomma di un prodotto con potenzialità elevate che andrà sicuramente a stravolgere il mondo delle tecnologie “normali” a cui siamo abituati! 

 


 

P.S. : Se l'articolo ti è piaciuto, ricordati di mettere anche un Mi Piace alla nostra pagina Facebook e di lasciare un Segui su quella di Instagram: per me rappresentano un feedback di apprezzamento molto importante! Grazie 😉







Display flessibili: ecco il futuro che ci attende ultima modifica: 2018-05-21T07:55:26+00:00 da Federico

Articoli che ti potrebbero interessare: